domenica 24 maggio 2009

Una perfetta stanza di ospedale


"La stanza di ospedale era immersa in un assoluto silenzio. Respirai profondamente più volte per assaporare appieno quella purezza."

Due racconti - oltre a quello che dà il titolo al libro anche Quando la farfalla si sbriciolò - dolorosi ma dotati di una delicatezza speciale, che solo una narratrice giapponese sarebbe stata in grado di scrivere.

Una perfetta stanza di ospedale di Yoko Ogawa (Adelphi, 10 euro)

Di Yoko Ogawa in libreria:

Hotel Iris (Il Saggiatore, 2009 - I ed. 2005);
La formula del professore (Il Saggiatore, 2008);
L'anulare (Adelphi, 2008);
La casa della luce (Il Saggiatore, 2006).

1 commento:

Dual ha detto...

Un saluto ed una buona domenica..Se cerchi risorse free per il tuo blog..vieni a trovarci!!!